INFORMATIVA SUI COOKIE COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Circolari e Comunicazioni

030-Riammissione alunno/operatore scolastico a scuola dopo assenza

testo:

Un alunno o l’operatore scolastico può assentarsi da scuola per i motivi più diversi, per cui, prendendo a riferimento quanto riportato nella nota della Regione del Veneto del 2 settembre 2020, relativa alla trasmissione della circolare del Ministero della Salute n. 17167 del 21/8/2020 e del rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità n. 58/2020, si possono distinguere i seguenti tre casi:

  1. Per i casi Covid confermati con esito positivo del tampone, si attende la guarigione clinica e la conferma di avvenuta guarigione con l’effettuazione di due tamponi risultati negativi a distanza di 24 ore l’uno dall’altro, con attestazione rilasciata dal medico di famiglia o dal pediatra di libera scelta.
  2. Per i casi con sintomi sospetti ed esito negativo del tampone, si attende la guarigione clinica seguendo le indicazioni del medico curante che redigerà, per il rientro a scuola, un’attestazione di conclusione del percorso diagnostico terapeutico raccomandato.
  3. Per i casi in cui lo studente è assente per condizioni cliniche non sospette per Covid, per la riammissione a scuola i genitori dovranno presentare una specifica autocertificazione allegata alla presente.

Si ribadisce che, nel caso di situazioni cliniche specifiche del soggetto, le stesse andranno comunque sempre valutate con il medico curante (Pediatra di Libera Scelta o Medico di Medicina Generale).

Tali criteri di riammissione vengono estesi anche ai bambini dell’Infanzia

In allegato trovate la circolare della Regione Veneto del 2 settembre e il modello di autocertificazione e la nota del Ministero della Salute del 24/9/2020.